1746-1751. ETNOGRAFIA/ANTROPOLOGIA/ANTROPOFAGIA – AFRICA (TOMO V - TAV LI)

1746-1751. ETNOGRAFIA/ANTROPOLOGIA/ANTROPOFAGIA – AFRICA (TOMO V - TAV LI) - - Benedetto Milocco

Descrizione

X55)

1746-1751. ETNOGRAFIA/ANTROPOLOGIA – AFRICA

Stampa calcografica ad acquaforte e bulino, proveniente dall’Opera:

Nuovo dizionario scientifico e curioso sacro-profano di Gianfrancesco Pivati dottore delle leggi. Tomo primo-decimo ed ultimo! -  In Venezia, per Benedetto Milocco, 1746-1751

Tom. V  - ISSINI. Popoli, Varie costumanze dI eSSi

TAV: LI

Fig 1: "Caccia della tigre che fanno i popoli d’Issiny"

“I negri d’Iffiny meno curiosi di quelli dell’altre parti della nigrizia in riguardo alla costruzione delle loro abitazioni, le quali non fono se non povere capanne conteste di giunchi, e ricoperte di foglie di palma. Sono così basse, che appena un uomo dentro di effe può star ritto in piedi. Egli è vero che i negri non entrano in esse se non quando fa pioggia, perchè facendo bel tempo stanno fuori delle stesse dormendo all'aria aperta. A lato di quelle case le femmine mangiano e beono appartate dà lor mariti, i quali stanno all’aguato per predar le tigri, che abbondano in questo paese. Veggalì la tavola LI fig 1. perciò all’intorno di talune di queste per vivere con maggior ficurezza vi piantano delle palizzate, pure intessute di bronchi, e di sterpi”

Fig 2: "Barbari banchetti de’ popoli d’Issiny"

“Vi è anche fra i negri d’ Iffiny una barbara costumanza simile a quella degli antropofagi dell’america. Effi dopo che hanno fatto qualche prigioniere nell’armate nemiche massime di que’ di biledulgerib lo conducono come in trofeo della loro vittoria nel loro paese. Lo trattengono per diverso tempo rinchiuso entro una capanna fino che siasi rimesso in buona salute, in capo del qual tempo colui che ha fatto il prigioniero invita i suoi congionti ed alla presenza di tutti cavando fuori della capanna il prigioniero vien prima decapitato e indi fatto in pezzi, i quali cucinati entro una Caldaja servono poi di banchetto ai convitati, i quali nel mentre mangiano mandano orribili urli, e pronunciano mille imprecazioni contra il defonto. Veggasi la figura di quella barbara cirimonia nella Tavola LI Fig 2.”

Dimensioni: 37 x 25 cm, il Foglio – 25 x 18 cm, l’Incisione

Buone Condizioni.


Codici articolo

Codice Copernicum:: COPERNICUM-5427145

Qualità del prodotto assicurata

La qualità di ogni oggetto in vendita su Copernicum è garantita dall'esperienza delle librerie professioniste venditrici che vi operano.

Paghi solo se il prodotto è disponibile

Può accadere che l'oggetto da te scelto non sia più disponibile: per questo potrai pagare solo dopo che la tua proposta d'acquisto sarà accettata.

Massima sicurezza nei pagamenti

Acquista in sicurezza tramite Paypal, Carta di Credito, Bonifico bancario o Contrassegno. Ogni transazione è protetta dal programma "Soddisfatti o Rimborsati, sempre"

Libri Consigliati da non perdere assolutamente