SEMIOTICA E FILOSOFIA DEL LINGUAGGIO

SEMIOTICA E FILOSOFIA DEL LINGUAGGIO - UMBERTO ECO - GIULIO EINAUDI EDITORE

Descrizione

TITOLO: "SEMIOTICA E FILOSOFIA DEL LINGUAGGIO"

AUTORE: UMBERTO ECO

CASA EDITRICE: GIULIO EINAUDI EDITORE, Torino

COLLANA: PAPERBACKS (151)

ANNO DI PUBBLICAZIONE: 1984 (4 febbraio) / Prima edizione "Paperbacks" Einaudi, Torino.

ISBN: 8806056905

PAGINE NUMERATE: XVII + 318

DIMENSIONI: 12,5 X 20,5 cm circa.

CONDIZIONI DI CONSERVAZIONE: DECISAMENTE BUONO. Privo di scritte, sottolineature o altri segni nel testo.

NOTE: COPERTINA MORBIDA.

"Questo libro prende in esame alcuni concetti fondamentali che si trovano al centro del dibattito semiotico attuale: segno, codice, metafora, simbolo, e quella opposizione tra "dizionario" e "enciclopedia" che costituisce il nodo di tante discussioni nel campo della semantica, della lessicologia, della Intelligenza Artificiale, della semiotica, e vede impegnati, da un lato, i ricercatori di universali semantici e i sostenitori della possibilità di tradurre i termini linguistici in descrizioni definite, dall'altro, gli adepti della "designazione rigida".
Tutti i concetti qui esaminati e i problemi che ne derivano, hanno costituito l'oggetto della filosofia del linguaggio, da Platone ai giorni nostri. Ogni saggio di quest'opera procede dunque come una rivisitazione storica del concetto di cui si occupa e in questa rivisitazione incontra i momenti fondamentali della filosofia del linguaggio.
Il titolo del libro non asserisce che si stiano comparando due diverse modalità di ricerca. Se esistono delle semiotiche specifiche che possono aspirare a uno statuto di "scienza" umana, una semiotica generale (quale si delinea in queste pagine) è una attività filosofica. Se non la si definisce filosofia "del linguaggio" è solo perché essa si vuole filosofia "dei linguaggi", ovvero di tutti i sistemi di segni. Ma questa aspirazione è comune alle più articolate filosofie del linguaggio, dal Cratilo platonico alla teoria cassireriana delle forme simboliche, da Agostino a Peirce.
L'impianto storico di questi saggi non è né casuale né accessorio: nasce dalla persuasione che molti dei "crampi" che affettano le discussioni attuali possano sciogliersi individuando il momento in cui un determinato concetto si è formato
".


Condizioni

CONDIZIONI DI CONSERVAZIONE: DECISAMENTE BUONO. Privo di scritte, sottolineature o altri segni nel testo.


Codici articolo

Codice articolo: GIU-FILOSOFIA57
Codice Copernicum:: COPERNICUM-4479169

Qualità del prodotto assicurata

La qualità di ogni oggetto in vendita su Copernicum è garantita dall'esperienza delle librerie professioniste venditrici che vi operano.

Paghi solo se il prodotto è disponibile

Può accadere che l'oggetto da te scelto non sia più disponibile: per questo potrai pagare solo dopo che la tua proposta d'acquisto sarà accettata.

Massima sicurezza nei pagamenti

Acquista in sicurezza tramite Paypal, Carta di Credito, Bonifico bancario o Contrassegno. Ogni transazione è protetta dal programma "Soddisfatti o Rimborsati, sempre"

Libri Consigliati da non perdere assolutamente