Scripofilia - Il collezionismo di titoli finanziari storici in Italia: dagli Stati preunitari alla Repubblica

Scripofilia - Il collezionismo di titoli finanziari storici in Italia: dagli Stati preunitari alla Repubblica - Alberto Puppo - Scripo S.r.l.

Descrizione

E' da poco stato dato alle stampe, in una tiratura limitata, il volume “Scripofilia. Il collezionismo di titoli finanziari storici. Italia. Dagli Stati preunitari alla Repubblica”.

Si tratta di un'opera unica nel suo genere sia per la qualità editoriale sia per i contenuti esclusivi.
Il volume è stato curato da Alberto Puppo e dall'equipe di Scripo srl e vede testi di Andrea Dallapina, giornalista e scrittore, Alex Ricchebuono, esperto finanziario, collezionista e conduttore televisivo (Money Art su Rai 5), e di un altro esperto di finanza quale Eleuterio Marinoni. Tutti gli scritti, che analizzano la scripofilia, sia con taglio fenomenologico, sia con taglio storico, sono presenti sia in lingua italiana sia in lingua inglese grazie alla traduzione di Stefania Tavazzani.

L'opera vuole infatti accendere i riflettori sul mondo del collezionismo di titoli finanziari, la cosiddetta scripofilia,evidenziandone nuovi aspetti.
Spiega Alberto Puppo, alla guida della società Scripo srl, editrice del volume, che ha sede sul Lago Maggiore e che da oltre vent'anni si occupa del settore: “E' giunto il momento che la scripofilia sia vista non più solo come una forma di collezionismo, ma anche sotto due altri aspetti che saranno strategici per il futuro”.

Per Puppo, infatti, “la scripofilia è da valutare come forma d'investimento in modo analogo a quello che avviene per le opere d'arte. I titoli finanziari storici sono un mercato che è cresciuto molto negli ultimi anni, ed è perciò maturo affinché vi si rivolgano anche investitori istituzionali o gestori di fondi”.
Ma c'è anche un altro aspetto per il quale la scripofilia può riscuotere crescente interesse a livello mediatico. Spiega Puppo: “In un'epoca nella quale la finanza è diventata immateriale e appare come qualcosa di indecifrabile ai più, è attraverso la storia e la cultura della finanza, di cui i titoli storici sono la più tangibile espressione, che si possono attirare i non addetti ai lavori, a partire dalle nuove generazioni, per comprendere il percorso attraverso il quale siamo arrivati allo sviluppo finanziario odierno”. La scripofilia può essere elemento centrale di un progetto di divulgazione ed educazione alla gestione finanziaria.

Dal punto di vista tipografico vi è da rilevare che il volume esce con la cura che Marco Loce, alla guida di Design&Artbook, società novarese specializzata in edizioni rare e di grande pregio, riserva ai suoi prodotti, tanto da vantare al suo attivo alcuni volumi da Guinness dei primati. E infatti “Scripofilia” ha un formato di grandi dimensioni (33,5x48cm), e conta 1.200 pagine a colori, di cui un migliaio dedicate alla riproduzione a tutta pagina di fedi di credito, cedole azionarie e altri documenti finanziari. Si tratta in certi casi di vere rarità, che raccontano di società, banche, imprese che hanno fatto la storia dello sviluppo economico italiano. In altri casi vi sono i nomi di aziende o cooperative che hanno avuto eco solo in una piccola valle o in un borgo minore, ma che testimoniano l'operosità e la voglia di intraprendere di un popolo. Un volume dal sapore enciclopedico, nato dalla volontà di conservare e trasmettere documenti storici. ​


Codici articolo

Codice articolo: Scripo1
Codice Copernicum:: COPERNICUM-4173732

Qualità del prodotto assicurata

La qualità di ogni oggetto in vendita su Copernicum è garantita dall'esperienza delle librerie professioniste venditrici che vi operano.

Paghi solo se il prodotto è disponibile

Può accadere che l'oggetto da te scelto non sia più disponibile: per questo potrai pagare solo dopo che la tua proposta d'acquisto sarà accettata.

Massima sicurezza nei pagamenti

Acquista in sicurezza tramite Paypal, Carta di Credito, Bonifico bancario o Contrassegno. Ogni transazione è protetta dal programma "Soddisfatti o Rimborsati, sempre"

Libri Consigliati da non perdere assolutamente