Poesies

Poesies - Eugène De Lonlay - Amyot / Lallemand - Lépine

Descrizione

In un volume di piccole dimensioni (9 x 13,5 cm circa), con una bella rilegatura personalizzata, sono state raccolte alcune opere poetiche di Eugène De Lonlay (1815 - 1886), celebre poeta, canzoniere, compositore e romanziere francese.

Le opere presenti nel bel volumetto sono:

- "Simple Amours" Paris, Amyot Libraire éditeur1844 (pagine numerate: XI + 127)

- "Mandolines" Paris, Lallemand - Lépine1845 (pagine numerate: 127)

- "Ce que Vierge ne doit lire / Amcurs d'un page", Lallemand - Lépine (pagine numerate: 32).

LINGUA DEL TESTO: Francese

STATO DI CONSERVAZIONE: nonostante sporadici ingiallimenti il volume è decisamente ben conservato. Rilegatura molto fresca e compatta. 

NOTE: Bella rilegatura personalizzata in mezza pelle con piatti in cartone rigido e iniziali (con stemma nobiliare) del proprietario (Oswald De Cain de St. Aymont). Dorso con nervi in rilievo e titolo e decorazioni in oro.

Unghia verniciata in oro.

A impreziosire ulteriormente questo esemplare è presente una DEDICA AUTOGRAFA dell'autore (Eugene De Lonlay).

Belle illustrazioni in nero corredano i testi.

PRESTIGIOSA OPERA ORIGINALE PER GRANDI COLLEZIONISTI.


Condizioni

STATO DI CONSERVAZIONE: nonostante sporadici ingiallimenti il volume è decisamente ben conservato. Rilegatura molto fresca e compatta.


Codici articolo

Codice articolo: GIU-LIBRIANTICHI81
Codice Copernicum:: COPERNICUM-4705100

Qualità del prodotto assicurata

La qualità di ogni oggetto in vendita su Copernicum è garantita dall'esperienza delle librerie professioniste venditrici che vi operano.

Paghi solo se il prodotto è disponibile

Può accadere che l'oggetto da te scelto non sia più disponibile: per questo potrai pagare solo dopo che la tua proposta d'acquisto sarà accettata.

Massima sicurezza nei pagamenti

Acquista in sicurezza tramite Paypal, Carta di Credito, Bonifico bancario o Contrassegno. Ogni transazione è protetta dal programma "Soddisfatti o Rimborsati, sempre"

Libri Consigliati da non perdere assolutamente