Libro Lettere Filosofiche sulle Vicende della Filosofia Principi Conoscenze Umane

Libro Lettere Filosofiche sulle Vicende della Filosofia Principi Conoscenze Umane - Barone Pasquale Galluppi da Tropea - Firenze Tipografia di Pietro Fraticelli

Descrizione

Libro Lettere Filosofiche sulle Vicende della Filosofia Relativamente ai Principi delle Conoscenze Umane da Cartesio fino a Cousin inclusivamente del Barone Pasquale Galluppi 

Precedute da un Discorso di Luigi Blanch 

Bellissima Edizione risalente al 1846

Pasquale Galluppi (Tropea, 2 aprile 1770 – Napoli, 13 dicembre 1846) è stato un filosofo italiano.
Dal 1831 fu titolare della cattedra di logica e di metafisica nell'Università di Napoli. Fu membro dell'Accademia Sebezia e dell'Accademia Pontaniana di Napoli, dell'Accademia degli Affatigati di Tropea, di quella del Crotalo di Catanzaro e della Florimentana di Monteleone.

Il suo merito maggiore consiste nell'avere introdotto in Italia lo studio e la conoscenza della filosofia europea, soprattutto quella kantiana: le Lettere filosofiche furono definite il primo saggio in Italia di una storia della filosofia moderna.

A Pasquale Galluppi sono dedicati il Convitto nazionale, il Liceo Classico di Catanzaro e il Liceo Classico di Tropea.


Condizioni

Libro ben conservato e perfettamente leggibile con alcuni difetti alla rilegatura che non compromettono la consultazione dello stesso.


Codici articolo

Codice articolo: LIB190-060715-110
Codice Copernicum:: COPERNICUM-1795745

Qualità del prodotto assicurata

La qualità di ogni oggetto in vendita su Copernicum è garantita dall'esperienza delle librerie professioniste venditrici che vi operano.

Paghi solo se il prodotto è disponibile

Può accadere che l'oggetto da te scelto non sia più disponibile: per questo potrai pagare solo dopo che la tua proposta d'acquisto sarà accettata.

Massima sicurezza nei pagamenti

Acquista in sicurezza tramite Paypal, Carta di Credito, Bonifico bancario o Contrassegno. Ogni transazione è protetta dal programma "Soddisfatti o Rimborsati, sempre"

Libri Consigliati da non perdere assolutamente