Le sventure della virtù (Justine)

Le sventure della virtù (Justine) - Marchese De Sade - Sugar Editore

Descrizione

Il racconto è incentrato sulla figura di Justine, una giovane ragazza di nobile lignaggio improvvisamente divenuta orfana che, complice la sua cieca devozione al Cristianesimo, intende guadagnarsi da vivere lavorando onestamente e seguendo una rigorosa morale cattolica.

Tutti gli sforzi della ragazza sono vani: rapimentistupri e false incriminazioni sono solo l'inizio di una vita dolorosa. Justine viene successivamente imprigionata e liberata da personaggi sempre più perversi che la coinvolgeranno in orgeomicidi e torture, spesso vissute in prima persona dalla protagonista, che tuttavia mantiene inalterata la propria integrità morale a discapito di ciò che le accade intorno.

Nel finale, ove Justine sta per essere giustiziata per crimini a lei ingiustamente imputati, viene salvata da sua sorella Juliette che, al contrario di Justine, ha assecondato vizi e perversioni ed ha fatto fortuna.


Condizioni

Segni d'usura alla sovraccoperta, lievi tracce di umidità


Codici articolo

Codice articolo: L0408-250216-18
Codice Copernicum:: COPERNICUM-2002285

Qualità del prodotto assicurata

La qualità di ogni oggetto in vendita su Copernicum è garantita dall'esperienza delle librerie professioniste venditrici che vi operano.

Paghi solo se il prodotto è disponibile

Può accadere che l'oggetto da te scelto non sia più disponibile: per questo potrai pagare solo dopo che la tua proposta d'acquisto sarà accettata.

Massima sicurezza nei pagamenti

Acquista in sicurezza tramite Paypal, Carta di Credito, Bonifico bancario o Contrassegno. Ogni transazione è protetta dal programma "Soddisfatti o Rimborsati, sempre"

Libri Consigliati da non perdere assolutamente