EMERGENZA COVID-19: I TEMPI DI CONSEGNA POTREBBERO ESSERE PIU' LUNGHI DEL NORMALE NELLA TUA AREA

L'oro di Dio. Oltre due secoli di arte sacra nei capolavori dorati della pittura italiana tra Medioevo e Rinascimento. Capolavori di Giotto, Cimabue, , Duccio di Boninsegna, Coppo di Marcovaldo, Ambrogio e Pietro Lorenzetti, Simone Martini, Gnetile da Fab

L'oro di Dio. Oltre due secoli di arte sacra nei capolavori dorati della pittura italiana tra Medioevo e Rinascimento. Capolavori di Giotto, Cimabue, , Duccio di Boninsegna, Coppo di Marcovaldo, Ambrogio e Pietro Lorenzetti, Simone Martini, Gnetile da Fab - Cardini,Franco (saggio introduttivo). - Firenze,

Descrizione

L'oro di Dio. Oltre due secoli di arte sacra nei capolavori dorati della pittura italiana tra Medioevo e Rinascimento. Capolavori di Giotto, Cimabue, , Duccio di Boninsegna, Coppo di Marcovaldo, Ambrogio e Pietro Lorenzetti, Simone Martini, Gnetile da Fabriano, Lorenzo Monaco, Michelino da Besozzo, Masaccio, Beato Angelico, Piero della Francesca.

cm.26x38, Legatura artigianale in legno okumè e pelle, ispirata a preziosi codici medievali. Copertina con impressioni in oro



Stampa con retino stocastico e applicazione di oro a caldo. Carta delle cartiere Fedrigoni. Sguardie in raso. Edizione limitata e numerata in 500 esemplari, nostro non numerato.

Esemplare molto buono.


Condizioni

USATO, COME NUOVO.


Codici articolo

Codice articolo: 257329
Codice Copernicum:: COPERNICUM-4883472

Qualità del prodotto assicurata

La qualità di ogni oggetto in vendita su Copernicum è garantita dall'esperienza delle librerie professioniste venditrici che vi operano.

Paghi solo se il prodotto è disponibile

Può accadere che l'oggetto da te scelto non sia più disponibile: per questo potrai pagare solo dopo che la tua proposta d'acquisto sarà accettata.

Massima sicurezza nei pagamenti

Acquista in sicurezza tramite Paypal, Carta di Credito, Bonifico bancario o Contrassegno. Ogni transazione è protetta dal programma "Soddisfatti o Rimborsati, sempre"

Libri Consigliati da non perdere assolutamente