L'ercolano. Dialogo di benedetto Varchi nel quale si ragiona generalmente delle lingue, e in particolare della toscana e della fiorentina composto da lui sulla occasione della disputa occorsa tra il commendator Caro, e M. Lodovico Castelvetro

L'ercolano. Dialogo di benedetto Varchi nel quale si ragiona generalmente delle lingue, e in particolare della toscana e della fiorentina composto da lui sulla occasione della disputa occorsa tra il commendator Caro, e M. Lodovico Castelvetro - Benedetto Varchi - Girolamo Tasso Ed. Tip. Calc. Lit. Lib. E Fond.

Descrizione

Volume numero LVII (57) della Biblioteca di opere classiche antiche e moderne. Brossura in cartoncino, con titoli in nero al piatto ed al dorso, scurita in particolare al dorso e segnata dal tempo, con strappetti e segni di piega. Pagine ingiallite, come pure i tagli irregolari, mosse, leggermente irrigidite e con qualche piccola gora sparsa, con legatura appena allentata nella parte iniziale e finale. Lettera dedicatoria a D, Francesco de' Medici ad inizio volume. Numero pagine 228.



Biblioteca di opere classiche antiche e moderne





USATO


Codici articolo

Codice articolo: RMA2529-A13C
Codice Copernicum:: COPERNICUM-5841055

Qualità del prodotto assicurata

La qualità di ogni oggetto in vendita su Copernicum è garantita dall'esperienza delle librerie professioniste venditrici che vi operano.

Paghi solo se il prodotto è disponibile

Può accadere che l'oggetto da te scelto non sia più disponibile: per questo potrai pagare solo dopo che la tua proposta d'acquisto sarà accettata.

Massima sicurezza nei pagamenti

Acquista in sicurezza tramite Paypal, Carta di Credito, Bonifico bancario o Contrassegno. Ogni transazione è protetta dal programma "Soddisfatti o Rimborsati, sempre"

Libri Consigliati da non perdere assolutamente