Il Lampione di Carlo Collodi Giornale Satirico Risorgimento n° 39

Il Lampione di Carlo Collodi Giornale Satirico Risorgimento n° 39 - Giacinto Tofani - Tipografia Tofani in Firenze

Descrizione

Il Lampione

Quotidiano Satirico di Collodi Lorenzini N° 39 del 28 Agosto 1848

Il Lampione fu un quotidiano satirico fondato a Firenze da Carlo Lorenzini (più noto con lo pseudonimo di Collodi) insieme a Paolo Lorenzini, Pilade Tosi e Alessandro Ademollo.

Fu pubblicato per alcuni mesi tra il 1848 e il 1849, quando venne chiuso dalla censura granducale.

Si presentò come giornale popolare, radicale, patriottico, che mescolava satira, umorismo, cronaca, notizie.

Utilizzava un linguaggio comprensibile e concreto con l'intento di «far luce fra coloro che brancolano nelle tenebre».

In pieno risorgimento italiano, nel mezzo della prima guerra d'indipendenza, il giornale riporta la cronaca degli eventi, con commenti graffianti verso i protagonisti dell'epoca.

Questo è uno dei primissimi numeri, ancora privo della tipica illustrazione di Cabrion (Nicola Sanesi).

All'interno sono riportati i tumulti di Livorno e delle indiscrezioni sull'accordio di pace fra Aistria e Sardegna.


Condizioni

Libreria Antiquaria Verbantiqua certifica e garantisce l'originalità e autenticità della pubblicazione.


Codici articolo

Codice articolo: fasc. 31
Codice Copernicum:: COPERNICUM-1444021

Qualità del prodotto assicurata

La qualità di ogni oggetto in vendita su Copernicum è garantita dall'esperienza delle librerie professioniste venditrici che vi operano.

Paghi solo se il prodotto è disponibile

Può accadere che l'oggetto da te scelto non sia più disponibile: per questo potrai pagare solo dopo che la tua proposta d'acquisto sarà accettata.

Massima sicurezza nei pagamenti

Acquista in sicurezza tramite Paypal, Carta di Credito, Bonifico bancario o Contrassegno. Ogni transazione è protetta dal programma "Soddisfatti o Rimborsati, sempre"

Libri Consigliati da non perdere assolutamente