Questo articolo non è più disponibile
I FRATELLI DI SOLEDAD. LETTERE DAL CARCERE DI GEORGE JACKSON

I FRATELLI DI SOLEDAD. LETTERE DAL CARCERE DI GEORGE JACKSON - JACKSON GEORGE - TORINO, EINAUDI EDITORE (Collana SAGGI EINAUDI)

Descrizione

Cm.22x15, pag. (XV)284(8). Brossura editoriale in cartoncino arancione con titoli in nero su riquadro bianco al piatto anteriore. Raccolta delle lettere scritte dal Carcere da George Jackson (Chicago, 1941- Carcere di San Quintino, 1971) leader politico del Black Panther Party, organizzazione rivoluzionaria per la difesa degli afroamericani, molto nota tra i neri americani dalla meta degli anni 60 ai primi anni 80. Le lettere contengono essenzialmente le descrizioni delle discriminazioni e dei soprusi subiti dai neri nella società americana di quegli anni, in particolare nelle carceri; contemporaneamente vi è contenuta la strategia politica di lotta e di difesa che gli afroamericani  avrebbero dovuto adottare per la loro totale emancipazione. Jackson venne ucciso a San Quintino nel 1971, da una guardia che gli sparò alle spalle. Le lettere dal carcere ne rappresentano il testamento politico. Seconda edizione italiana del Settembre 1971, la prima era del Giugno 1971. Sovraccoperta un pò rovinata, per il resto buono stato di conservazione. 


Condizioni

buono stato di conservazione


Codici articolo

Codice Copernicum:: COPERNICUM-4485114

Qualità del prodotto assicurata

La qualità di ogni oggetto in vendita su Copernicum è garantita dall'esperienza delle librerie professioniste venditrici che vi operano.

Paghi solo se il prodotto è disponibile

Può accadere che l'oggetto da te scelto non sia più disponibile: per questo potrai pagare solo dopo che la tua proposta d'acquisto sarà accettata.

Massima sicurezza nei pagamenti

Acquista in sicurezza tramite Paypal, Carta di Credito, Bonifico bancario o Contrassegno. Ogni transazione è protetta dal programma "Soddisfatti o Rimborsati, sempre"

Libri Consigliati da non perdere assolutamente