Dietro le Mostre. 1931, il Giardino Italiano in Mostra

Dietro le Mostre. 1931, il Giardino Italiano in Mostra - - Sillabe

Descrizione

La mostra prosegue la pubblicazione del primo volume Dietro le mostre, del 2005, dedicato alle fotografie storiche in possesso del Gabinetto Fotografico della Soprintendenza Speciale per il Polo Museale Fiorentino, relative agli allestimenti delle più celebri e memorabili esposizioni d'arte organizzate dal 1911 al 1933. In questa occasione si mette in mostra il ricco e ampio materiale riguardante la Mostra del Giardino, avvenuta nel 1931 in Palazzo Vecchio il cui organizzatore fu Ugo Ojetti. L'esibizione di allora raccontava la storia del giardino "all'italiana" in 52 sale, a partire dal giardino pompeiano e, passando dal giardino trecentesco descritto da Boccaccio, ricostruiva i giardini medicei, quelli papali fino ai giardini barocchi e neoclassici. La mostra allestita oggi si avvale di un ingente patrimonio fotografico con più di 600 immagini che documentano ville, quadri, disegni e stampe presenti all'esibizione del 1931 (bellissima la sezione dedicata alle foto dei fiori). Il volume è corredato da una ricca selezione di testi per conoscere quale fu, all'epoca, l'opinione di insigni storici dell'arte e del pubblico su questo importante evento (tra cui gli articoli di Adolfo Caligari e Arturo Jahn Rusconi).


Codici articolo

Codice articolo: 1307533
Codice Copernicum:: COPERNICUM-2577865

Qualità del prodotto assicurata

La qualità di ogni oggetto in vendita su Copernicum è garantita dall'esperienza delle librerie professioniste venditrici che vi operano.

Paghi solo se il prodotto è disponibile

Può accadere che l'oggetto da te scelto non sia più disponibile: per questo potrai pagare solo dopo che la tua proposta d'acquisto sarà accettata.

Massima sicurezza nei pagamenti

Acquista in sicurezza tramite Paypal, Carta di Credito, Bonifico bancario o Contrassegno. Ogni transazione è protetta dal programma "Soddisfatti o Rimborsati, sempre"

Libri Consigliati da non perdere assolutamente