Di due orecchini d'oro tratti da un cinerario etrusco che facea parte d'un ipogeo scoperto nel 1843

Di due orecchini d'oro tratti da un cinerario etrusco che facea parte d'un ipogeo scoperto nel 1843 - Gio. Battista Vermiglioli - Perugia

Descrizione

In 8 (cm 14,5 x 22), pp. (12) con 1 tavola con illustrazione incisa all'acquaforte raffigurante un orecchino. Brossura rifatta con carta d'epoca. Saggio relativo al ritrovamento di un paio di orecchini etruschi riccamente e finemente decorati, d'oro, in una tomba dei Volunni scoperta da Francesco Calderini.


Codici articolo

Codice articolo: 38 n.16305
Codice Copernicum:: COPERNICUM-5671543

Qualità del prodotto assicurata

La qualità di ogni oggetto in vendita su Copernicum è garantita dall'esperienza delle librerie professioniste venditrici che vi operano.

Paghi solo se il prodotto è disponibile

Può accadere che l'oggetto da te scelto non sia più disponibile: per questo potrai pagare solo dopo che la tua proposta d'acquisto sarà accettata.

Massima sicurezza nei pagamenti

Acquista in sicurezza tramite Paypal, Carta di Credito, Bonifico bancario o Contrassegno. Ogni transazione è protetta dal programma "Soddisfatti o Rimborsati, sempre"

Libri Consigliati da non perdere assolutamente