1691 - D. Ascanii Tamburinii, De Marradio… De jure et privilegiis abbatum, praelatorum, abbatissarum, et monialium, tomi IV.

1691 - D. Ascanii Tamburinii, De Marradio… De jure et privilegiis abbatum, praelatorum, abbatissarum, et monialium, tomi IV. - Don Ascanio Tamburini - Joannem Balthasarem Coomans. Typis Joannis Philippi Andreæ

Descrizione

D. Ascanii Tamburinii, De Marradio… De jure et privilegiis abbatum, praelatorum, abbatissarum, et monialium, tomi IV. Conciliorum, canonum, summ. pontific. & sacr. congregat. decretis, &c. &c. roborati; s. Romanae Rotae decisionibus illustrati: adeoque ob ponderosissima, quae hinc inde occurrunt, rerum monumenta numeris suis abbsolutissimi

Coloniæ Agrippinæ. Apud Joannem Balthasarem Coomans. Typis Joannis Philippi Andreæ, 1691

4 Tomi suddivisi in 2 Volumi. 34 cm. Rilegati in tutta pelle rigida. Dorsi con nervi e titolo in oro su tassello. Sul Front. generale calcogr. raffigurante i Santi Norberto, Benedetto e Bernardo. Iniziale e fregi xil. Testo su due colonne.

Tomo Primo: “De jure abbatum, et aliorum praelatorum, tàm regularium, quàm secularium, episcopis inferiorum, tomus primus, in quo plenissime de eorundem origine, institutione, abbatiarum commendatione, electione, ... disseritur: conciliorum, canonum, pontificum summ. authoritate: ... Variis etiam annotationibus, et peritioribus doctrinis ad locupletiorem formam redactus: ... Authore d. Ascanio Tamburinio “

Front. in rosso e nero. (22), 525, 46 (2) unito al Tomo Secondo:

De jure abbatum, et aliorum prælatorum, tàm regularium, quàm secularium episcopis inferiorum, tomus secundus; in quo de eorum potestate spirituali in universum, præsertim quoad pontificalia, & Ecclesiæ sacramenta ...”

(14), 465, (46), (2). Qualche pag. brunita. Dorso con un paio di piccole sbucciature.

Tomo Terzo: “De jure abbatum, et aliorum prælatorum, tàm regularium, quàm secularium episcopis inferiorum, tomus tertius; in quo de eorundem prælatorum potestate in universali bonorum temporalium administratione ...”.

 (16), 446, (50). Le pagine 187, 188, 188, 190 numerate erroneamente 487, 488, 489, 490.

Unito al Tomo Quarto:

“De jure abbatissarum, et monialium; sive Praxis gubernandi moniales, aliasque mulieres sub habitu ecclesiastico, et regulari degentes: ... Cui accedunt Sacrae Rotae Romanae decisiones quarumplimae, ... Authore d. Ascanio Tamburinio ...”

(12), 204, (16), 73, (7), 30, (2). Legatura in ottime condizioni. Internamente qualche pag. leggermente brunita e qualche segno di ossidazione della carta.

Opera complessivamente in buone condizioni

Don Ascanio Tamburini (Marradi 1580 – Badia Aripoli 1666) studioso di Diritto e Abate generale dei Benedettini Vallombrosiani. Era un frate coltissimo, teologo e giurista eletto per due volte Generale dell’ Ordine Vallombrosano, carica massima per quei religiosi. Scrisse il De jure et privilegis Abbatum Prelatorum, che significa “Riguardo al diritto e alle prerogative degli abati e dei prelati”, una raccolta di leggi ad uso dei frati.


Codici articolo

Codice Copernicum:: COPERNICUM-5435641

Qualità del prodotto assicurata

La qualità di ogni oggetto in vendita su Copernicum è garantita dall'esperienza delle librerie professioniste venditrici che vi operano.

Paghi solo se il prodotto è disponibile

Può accadere che l'oggetto da te scelto non sia più disponibile: per questo potrai pagare solo dopo che la tua proposta d'acquisto sarà accettata.

Massima sicurezza nei pagamenti

Acquista in sicurezza tramite Paypal, Carta di Credito, Bonifico bancario o Contrassegno. Ogni transazione è protetta dal programma "Soddisfatti o Rimborsati, sempre"

Libri Consigliati da non perdere assolutamente