Oriana Fallaci

Oriana Fallaci (Firenze, 29 giugno 1929 – Firenze, 15 settembre 2006) è stata una scrittrice, giornalista e attivista italiana. Partecipò giovanissima alla Resistenza italiana e fu la prima donna italiana ad andare al fronte in qualità di inviata speciale. Durante gli ultimi anni di vita fecero discutere le sue dure prese di posizione contro l'Islam, in seguito agli attentati dell'11 settembre 2001 a New York, città dove viveva. Come scrittrice, con i suoi dodici libri ha venduto circa venti milioni di copie in tutto il mondo.


Tra i vari libri, possiamo ricordare:

-I sette peccati di Hollywood, Milano, Collana Il Cammeo, Longanesi, I ed. luglio 1958.
-Il sesso inutile. Viaggio intorno alla donna, Milano, Rizzoli, 1961.
-Penelope alla guerra, Milano, Rizzoli, 1962.
-Gli antipatici, Milano, Rizzoli, 1963.
-Se il sole muore, Milano, Rizzoli, 1965.
-Niente e così sia, Milano, Rizzoli, 1969.
-Quel giorno sulla Luna, Milano, Rizzoli, 1970.
-Intervista con la storia, Milano, Rizzoli, 1974.
-Lettera a un bambino mai nato, Milano, Rizzoli, 1975.Un uomo, Milano, Rizzoli, 1979.
-Insciallah, Milano, Rizzoli, 1990.
-La rabbia e l'orgoglio, Milano, Rizzoli, 2001. 
-La forza della ragione, Milano, Rizzoli, 2004.
-Oriana Fallaci intervista Oriana Fallaci, Milano, Corriere della Sera, 2004.
-Oriana Fallaci intervista sé stessa - L'Apocalisse,


Alcuni libri di questo autore