I Libri Gialli

 

Il giallo è un genere narrativo sviluppatosi nel secolo scorso, anche se la sua nascita si data nella metà del 1800, dove si narra di crimini, dei personaggi coinvolti e delle indagini. Mentre universalmente questo genere è conosciuto come thriller, con tutti i suoi sottogeneri, in Italia è definito Giallo a causa della celeberrima serie Il Giallo Mondadori, ideata da Lorenzo Montano e pubblicata appunto dalla Mondadori a partire dal 1929, le cui copertine erano appunto gialle.

La prima pubblicazione del genere Giallo fu “I delitti della Via Morgue” di Edgar Allan Poe, che lancia il personaggio di Auguste Dupin, un cavaliere dalle eccezionali capacità deduttive che gli permettono di risolvere i misteri più intricati. E' sicuramente Dupin il personaggio a cui si rifà Arthur Conan Doyle nel creare l'investigatore più famoso di tutti i tempi, Sherlock Holmes, che vede la luce nel romanzo Uno studio in rosso pubblicato nel 1887.

Il primo giallo italiano è invece per molti “Il mio cadavere” di Francesco Mastriani del 1851.

Tra i più grandi scrittori di gialli mai esistiti non ci possiamo esimere dal citare Agata Christie, scomparsa nel 1976, che ha dato vita a personaggi eterni quali Hercule Poirot e Miss Marple.

 

Scopri su Copernicum la selezione di Libri Gialli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Libri correlati a questo articolo