ORDINE DI MALTA-QUATTRO DOCUMENTI-MARIO CHIGI-I.COLOCCI-S.S.COLLIO-1889-L1951 - MARIO CHIGI-I.COLOCCI-S.S.COLLIO -

Descrizione

ORDINE DI MALTA-QUATTRO DOCUMENTI



SOVRANO ORDINE DI MALTA IMPORTANTE CARTEGGIO COSTITUITO DA QUATTRO DOCUMENTI, UNA LETTERA A STAMPA DEL PRINCIPE MARIO CHIGI, DUE LETTERE MANOSCRITTE, UNA DI SEVERINO SERVANZI COLLIO E L'ALTRA DI IPPOLITO COLOCCI, IL QUARTO DOCUMENTO E' UNA RICEVUTA DI PAGAMENTO DI LIRE 20 DA PARTE DI SEVERINO SERVANZI COLLIO. IL PRINCIPE MARIO CHIGI CHIEDE AI SUOI AFFILIATI UN CONTRIBUTO PER LA REALIZZAZIONE DEL TERZO TRENOOSPEDALE PER IL SERVIZIO SANITARIO IN GUERRA, LA LETTERA E' SU DUE PAGINE E RECA STAMPATA IN ROSSO LA CROCE DELL'ORDINE DI MALTA, LA SECONDA MISSIVA CON TIMBRO A SECCO DELLA CROCE DELL'ORDINE DI MALTA, E' DEL MARCHESE IPPOLITO COLOCCI CHE RINGRAZIA IL COLLIO PER IL CONTRIBUTO DATO ALLA REALIZZAZIONE DEL PROGETTO. LA TERZA LETTERA E' DI MANO DEL CONTE SEVERINO SERVANZI COLLIO, CON FILIGRANA ANCORA CHE GIUSTIFICA IL POCO DENARO DA LUI ELARGITO DICENDO DI RICEVERE MOLTE RICHIESTE IN TAL SENSO. IL QUARTO DOCUMENTO E' LA RICEVUTA DI PAGAMENTO, CON TIMBRO A SECCO DELLA CROCE DELL'ORDINE DI MALTA. ARCHIVIO CARTELLA CARTE GEOGRAFICHE IMPORTANTE CARTEGGIO CON DUE FIRME AUTOGRAFE (COLOCCI E COLLIO) E UNA A STAMPA DI MARIO CHIGI. DOCUMENTI IN BUONE CONDIZIONI, TRACCE DI PIEGA CENTRALE A TUTTI I DOCUMENTI


Codici articolo

Codice articolo: 1951
Codice Copernicum:: COPERNICUM-4197431

Qualità del prodotto assicurata

La qualità di ogni oggetto in vendita su Copernicum è garantita dall'esperienza delle librerie professioniste venditrici che vi operano.

Paghi solo se il prodotto è disponibile

Può accadere che l'oggetto da te scelto non sia più disponibile: per questo potrai pagare solo dopo che la tua proposta d'acquisto sarà accettata.

Massima sicurezza nei pagamenti

Acquista in sicurezza tramite Paypal, Carta di Credito, Bonifico bancario o Contrassegno. Ogni transazione è protetta dal programma "Soddisfatti o Rimborsati, sempre"

Libri Consigliati da non perdere assolutamente