1761 (Bergamo) L. Alamanni - L'Avarchide

Descrizione

L' Avarchide di Luigi Alamanni. Con diligenza corretta, e alla moderna ortografia ridotta.

Tomo 1.[-2.] Edizione seconda

Bergamo, appresso Pietro Lancellotti 1761

 

   

Tomo I: XXXVIII, 355, [1] p. Contiene: Vita di Luigi Alamanni scritta in franzese dal P. Nicerone e dall'editore in lingua italiana trasportata.

 Tomo II: 421, [1] p

 

2 voll. uniti in un unico tomo. In 12°. Rilegatura in tutta pergamena rigida con fregi e titolo in oro sul dorso. Manca il Front. del secondo volume. Ex libris in seconda di copertina. Qualche annotazione di antico proprietario. La prima pagina del secondo volume presenta una lieve lacerazione senza perdita di materiale né di testo. Iniziali xil. Tagli rossi. Qualche canale di tarlo senza perdita di testo.

 

 

Luigi Alamanni (1495-1556) Letterato, poeta ed ambasciatore di Enrico II a Genova, nato a Firenze e morto ad Amboise.

L’A. dopo aver esplorato la tradizione classica sul versante tragico, trasferitosi in Francia alla corte di Francesco I, compone un poema epico di stampo

omerico, proponendo con l’Avarchide un poema in ottave a imitazione dell’Iliade, che tratta dell’assedio della città di Bruges. Una vera e propria

riscrittura dellIliade.


Codici articolo

Codice Copernicum:: COPERNICUM-3878790

Qualità del prodotto assicurata

La qualità di ogni oggetto in vendita su Copernicum è garantita dall'esperienza delle librerie professioniste venditrici che vi operano.

Paghi solo se il prodotto è disponibile

Può accadere che l'oggetto da te scelto non sia più disponibile: per questo potrai pagare solo dopo che la tua proposta d'acquisto sarà accettata.

Massima sicurezza nei pagamenti

Acquista in sicurezza tramite Paypal, Carta di Credito, Bonifico bancario o Contrassegno. Ogni transazione è protetta dal programma "Soddisfatti o Rimborsati, sempre"

Libri Consigliati da non perdere assolutamente